COORDINAMENTO DI ASSOCIAZIONI PER LA TUTELA DELL’AMBIENTE E DEI DIRITTI DI UTENTI E CONSUMATORI

Codacons LiguriaLIGURIA           

ANNA MASSONE PRESIDENTE    

SEDE LIGURIA: GENOVA – FOCE (capolinea del 20 e 30)

via Rimassa, 70-4    16129        Genova  tel. 010-59 58 259  cell. 339-75 18 137

e-mail: codaconsliguria@vogliovivere.it                                                        www.codaconsliguria.it

Spett.le Gest Line S.p.A.

 

e p.c. ai media

 

Premesso che:

- la sig.ra Barrui non è mai stata  da me nominata né come rappresentante né tanto meno con altri titoli di cui lei ama fregiarsi in questi ultimi due mesi (dando a vedere di non conoscere le leggi o di sentirsi forte in virtù di una contestazione sorta col Codacons di Roma);

- nel 2004 era stata da me accettata la sua esplicita richiesta di essere inserita nell’elenco degli avvocati in qualità di volontaria per una collaborazione presso a nostra sede – pur essendo  ancora patrocinatore legale (avvocato solo da maggio 2005);

- solo col tempo venivo a conoscenza che la sig.ra Barrui sviava gli associati presso il suo studio privato contravvenendo al nostro regolamento interno e, soprattutto, non avvisando gli stessi che diventavano da quel momento suoi clienti privati (infatti lettere e quant’altro venivano fatte a titolo privato su carta intestata della stessa e venivano chiesti ai soci, ormai clienti, acconti di onorario di notevole entità oltre le spese quando, come Codacons Liguria, avrebbe dovuto chiedere solo le spese vive), il tutto oltre a dichiarare di avere esplicito mandato da parte di soci che non le avevano mai firmato nulla;

- per i gravi motivi su esposti, nel luglio 2005, la sig.ra Barrui è stata allontanata molto gentilmente dalla nostra sede per non danneggiare gli esordi della sua professione;

 

- la problematica Gestline è stata da me sollevata in data 26 ottobre 2004 in collaborazione con l’avv. Zerbini e poi sospesa dopo avere ottenuto il blocco del fermo amministrativo. (ved.all.);

 

- a dicembre 2005 ho nuovamente sollevato la questione, mentre la sig.ra Barrui nella scia delle nostre iniziative si presentava in nome e per conto del Codacons Liguria e del Codacons della Regione Liguria;

 

con la presente sono a comunicarVi che a tutt’oggi presidente del Codacons Liguria è la sottoscritta Anna Massone.

Tutti gli atti firmati dalla sig.ra Barrui per nome e per conto del Codacons Liguria e Codacons della Regione Liguria sono da ritenersi nulli a tutti gli effetti, fintanto che la sottoscritta non li ratifichi apponendo la sua firma, e non impegnano in nessun modo le associazioni da me validamente rappresentate.

 

Distinti saluti.

 

Genova, 18 gennaio 2006

                                                                                                          Anna Massone

                                                                                              Presidente Codacons Liguria

Presidente Codacons della Regione Liguria