COMUNICATO STAMPA

 

19 Novembre 2004

Cronaca di Savona

SAVONA: GALLERIE DELLA PROVINCIALE AURELIA AL BUIO

 

IL CODACONS: ATTIVARE AL PIU’ PRESTO IL SERVIZIO DI ILLUMINAZIONE PER NON ANDARE INCONTRO AL REATO DI ATTENTATO ALLA SICUREZZA DEI TRASPORTI

 

Sono vent’anni che le quattro gallerie di Capo Mele, che si trovano lungo la provinciale Aurelia, pur essendo dotate di un impianto di illuminazione formato da ben duecentoquattro punti luce, sono completamente al buio. Si tratta di un impianto importantissimo per la sicurezza di una strada molto trafficata, anche di notte.

L’impianto mai messo in funzione in questi anni, è ormai inutilizzabile e fuori norma e dotare di un nuovo sistema di illuminazione le gallerie di Capo Mele, comporterebbe una spesa di 100 mila euro, spesa secondo gli automobilisti indispensabile.

Alla luce dei fatti, il Codacons diffida la Provincia ad attivare al più presto il servizio di illuminazione delle gallerie. “Se infatti sulla strada in questione non c’è un’adeguata cartellonistica che indichi con anticipo agli automobilisti la carenza o assenza di luce – sottolinea la Presidente del Codacons Liguria Anna Massone – le gallerie dovranno essere inevitabilmente chiuse per ordine della magistratura, in relazione all’elevata pericolosità; in caso contrario si potrebbe addirittura configurare il reato di attentato alla sicurezza dei trasporti.

Gli automobilisti hanno diritto alla sicurezza – aggiunge la Presidente del Codacons Liguria – che in questo caso per essere garantita richiede un sistema di illuminazione valido laddove il buio potrebbe essere una delle tante cause di incidenti.”

L’iniziativa del Codacons trova anche l’appoggio di LISTACONSUMATORI LIGURIA, il movimento politico a tutela dei consumatori che alle scorse elezioni europee ha ottenuto, nelle 3 circoscrizioni di presenza, l’1% dei voti dei cittadini.

Presidente Codacons Liguria

                                                                                                         Anna Massone

 

 

Infostampa  010-5958259     340-4082830